Oltre la struttura è importante che tra le caratteristiche di un buon sito ci siano la pulizia e la purezza. Più carne c’è sul fuoco, più è probabile che si bruci l’arrosto. Questo modo di dire si riferisce al fatto che più sono gli elementi a cui badare, più l’attenzione viene diluita. Gli elementi, in questo caso, stanno ai font (caratteri) ed ai colori. Tre tipi di font e tre colori in tutto il sito, sono la combinazione ideale per compilare le pagine. Un font per il titolo delle pagine, un font per la descrizione ed un font per il “footer” del sito, daranno al tuo supporto uno stile pulito e ben leggibile. Il sottolineato ed il grassetto completano l’opera dando importanza a determinati argomenti. Un colore per “header” e menù , un colore per il testo ed un colore per il “footer” del sito, sono le combinazioni più gradite all’occhio e daranno la possibilità al visitatore di concentrarsi su testi ed immagini. Il consulente informatico esperto sa benissimo che i colori devono sempre essere in linea con l’argomento trattato nel sito, ad esempio: una Società di servizi o di intermediazioni dovrebbe usare colori professionali come il blu od il verde, arrivando anche a colori netti come il bianco ed il nero. Nell’alimentazione sono graditi colori caldi come il rosso ed il giallo abbinati col nero. Ovviamente questi sono solo esempi e le scelte devono essere prese in base anche al logo aziendale oppure al colore che per anni si è scelto di avere su brochures e volantini cartacei in modo da non interrompere la linea cromatica alla quale la vecchia clientela si è già abituata. Da bandire completamente sono le animazioni e le musichette tanto utilizzate nello scorso decennio. Statisticamente le animazioni confondono il visitatore oltre a conferire al sito un aspetto poco professionale. Le musichette oppure i video che partono in automatico, infastidiscono il visitatore e, nel 90% dei casi, vengono chiuse all’istante per vari motivi: ci si aspetta di leggere un sito e non che parta un segnale sonoro, i siti sono spesso consultati in uffici dove ci sono altre persone, se visualizzati da smartphone consumano troppe risorse tra megabyte e batteria. Se proprio hai da mostrare video esplicativi, il consulente informatico esperto saprà come ovviare a questa necessità senza appesantire il tuo sito e facendo capire ai visitatori che c’è la possibilità di visualizzare (a loro scelta) un filmato.
Contattaci per un preventivo gratuito.